Wild Siberia

  25 novembre - 04 dicembre 2022

Un viaggio scialpinistico esplorativo con guida alpina UIAGM Una settimana di sci alpinismo nella Powder Siberiana, accompagnati dalla Guida Global Mountain Adriano Ferrero alla scoperta della regione del Lago Bajkal. Pernottamento in caratteristico chalet rifugio immerso nelle foreste dei Monti Altai:  sistemazione in camera condivisa con Sauna a disposizione per l'après ski.

Adriano Ferrero

Adriano Ferrero

Guida Alpina Global Mountain

Guida Alpina dal ’98, da sempre appassionato di viaggi, sci e arrampicata, cavalli e grandi spazi, sport e natura. Dopo anni di viaggi nel mondo partorisce l’idea di World Ski Tour® che, oltre ad un marchio, vuol essere un «modo» di viaggiare, dove la pratica di un’attività sportiva come lo scialpinismo diventa un’ottima «scusa» per mettersi in viaggio, un motivo per scoprire terre lontane – ancor meglio se poco frequentate – genti nuove, nevi e panorami sconosciuti.

Contattami

Programma di viaggio

1° GIORNO. Partenza dall’Italia come da programma di volo, scalo a Mosca.

2° GIORNO. Arrivo ad Abakan in mattinata. Trasferimento con bus privato a Biskamja (arrivo previsto alle ore 14,00).   Con la storica  Transiberiana raggiungiamo la città di Luzhba e da qui la stazione sciistica di Lujba intorno alle ore 15:30. Benvenuto a base di vodka, "pelmeni e borcht", cena e pernottamento in rifugio.

3° -  9° GIORNO. Giornate dedicate alle sciate in Siberian powder!, il 9° GIORNO rientro in Italia con volo via Mosca.

Nota bene. Il programma potrebbe subire delle modifiche nel prezzo/orari/luogo dei pernottamenti.  Si rimanda l’attenzione sulle dotazioni dei rifugi che sono molto “spartane”: scegliere di fare un viaggio di questo tipo in Siberia significa avere un grande spirito di adattamento: l’elettricità viene fornita da un generatore, il bagno è all’esterno, c’è l'acqua calda ma non ci sono le docce. I rifugi nella zona sono circa 40 e noi pernotteremo in quelli più remoti, dove possiamo trovare abbondanza di neve e powder.

Fa per me?

Avventura

Freeride/sci alpinismo

Impegno

Panorami

Fattore viaggio

Gastronomia

Cultura e folklore

LEGENDA: basate sulla nostra personale esperienza, le valutazioni danno un valore soggettivo, misurato e molto attendibile degli elementi che compongono l’esperienza di viaggio.

Altre informazioni

Partenza e ritorno

Milano MXP e dai principali aeroporti italiani

Durata

10 giorni / 9 notti

Partenza garantita

Minimo 6 partecipanti

Documenti

Passaporto e visto

La tariffa include

VOLI andata e ritorno con le migliori coincidenze disponibili all'atto della prenotazione per Abakan (1 bagaglio a mano, 1 bagaglio in stiva + 1 sacca da sci - la franchigia totale del bagaglio da stiva + sacca da sci max 23 kg/persona. Trasferimenti via terra con van privato e treno a/r per Abakan; 8 pernottamenti in rifugio con sistemazione in camere multiple e trattamento di pensione completa. La presenza, assistenza e accompagnamento della guida alpina Uiagm Global Mountain con gite ogni giorno come da programma. Visto d'ingresso in Russia, invito e assicurazione medica con copertura di € 30.000 come richiesto dalla Federazione Russa.

Prezzo per persona

da € 3250

Richiedi altre informazioni

    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali secondo quanto stabilito dalla Privacy Policy

    Altre destinazioni

    MONTE ROSA free ride ski weekend
    SKI PASS INCLUSO

    MONTE ROSA free ride ski weekend

    Il Monte Rosa è il tempio dello sci fuoripista: grandi spazi, una varietà infinita di discese con livelli di impegno per tutti, dal principiante all’amante del ripido, impianti di risalita moderni che consentono di sfruttare al massimo la giornata. Se è vero che lo storico “tour del Monte Rosa è oggi in parte interessato dagli impianti di risalita, la moderna stazione di Punta Indren conduce in poco tempo a 3200 metri di quota, dando facile accesso alle grandi discese che conducono verso Gressoney (per esempio la Valle del Lys) oppure ad Alagna con canali, ghiacciai, valloni isolati circondati da pareti.

    Scopri
    Scialpinismo Enogastronomico in Val Maira
    Ultimo posto

    Scialpinismo Enogastronomico in Val Maira

    Un fine settimana d’alta classe, che abbina tre giorni di Scialpinismo nel vallone di Unerzio (Alta Val Maira) a gastronomia tipica con relativa degustazione di vini d’eccellenza al Rifugio di Viviere. Ogni giorno un itinerario dalle caratteristiche ben definite (Classico, Selvaggio, Plaisir...) abbinate a cena – pranzo per il terzo giorno – a tema! Un incontro tra professioni della montagna, natura e cultura messe a disposizione di skialpers dai palati raffinati!
    Scopri

    Sghiada d’la Val Ges

    Giro delle Alpi Marittime più segrete e appartate, un superlativo viaggio scialpinistico dedicato ai molto esperti. Ambiente selvaggio e spettacolare, grandi pendii da sciare, intervallati da tratti tecnici, percorso vario ed entusiasmante, panorami fino al Mare, cucina local super, rifugi ed hotel tipici. Da non perdere!
    Scopri